Saint John e Zabargad

Egitto
Si torna finalmente in Mar Rosso con una doppia crociera: una settimana sui reef di Saint John e l'altra a Daedalus e Zabargad. Il periodo è stato favorevole all'avvistamento del Carcharhinus longimanus.

Gli ultimi attacchi mortali all'uomo in questo mare sono dovuti a questa specie, non troppo simpatica. In effetti hanno dimostrato un comportamento sul filo della curiosità/aggressione.
L'avvistamento di qualche squalo grigio e qualche martello hanno soddisfatto le nostre simpatie in materia di selacei.

 

Mappa Saint John reef

 

Abbiamo avuto la fortuna di avere, nella prima settimana come guide Sergio Anderson e Patrizia Rosa, forse la miglior combinazione ora possibile. La barca (Suzanna) è stata all'altezza della fama, con uno dei migliori equipaggi visti ed un capitano bravissimo e disponibile alle richieste. L'unico neo è dovuto ad un cuoco non all'altezza della situazione, ma che impegnandosi è migliorato nei giorni, ed una guida con cui non abbiamo avuto feeling nella seconda settimana.
L'organizzazione dellla Compagnia del Mar Rosso è stata stata molto soddisfacente pur con qualche disguido e l'hotel prima del volo, il Crowne Plaza di Marsa Alam, è stato il migliore mai provato in Egitto. Quindi bella vacanza!!!!