Grotte dell'Argentarola

Argentario
Una bella grotta marina, ricca di stalattiti e stalagmiti, è ubicata nella parete sud dello scoglio dell’Argentarola (Porto Santo Stefano). Lo stretto ingresso si apre a 4/6 metri di profondità e ci conduce in una grande camera dove occorre comunque muoversi con attenzione per non sollevare il limo presente ovunque.

 Posizione Argentarola


Chiamata Grotta Grande o Grotta Cattedrale, è poco frequentata dai diving: io ho avuto la possibilità di visitarla all’inizio delle mie esperienze subacquee. Dall’ingresso una sagola (ora eliminata) raggiungeva una grande stalagmite, il fondo della grotta tocca i 20 metri di profondità verso destra dove inizia un pozzo che arriva ad oltre 30 metri ed accessibile solo agli speleosub. Anche l'accesso a questa sala richiede comunque sub esperti e l'accompagnamento di una guida. 

 Profilo Grotta Grande

  

La sagola che inizialmente univa l'ingresso alla stalagmite più grande è stata sostituita da una sagolatura perimetrale. In caso di perdita del contatto visivo con il cavo, basta ricordare la profondità dell’ingresso e spegnere le torce per vedere una debole luce filtrare dall’apertura. Davvero emozionante rendersi conto di come il mare ha cambiato il suo livello e la morfologia della roccia.

Durante le fasi di avanzamento del mare nei periodi interglaciali, la grotta viene sommersa ed il processo di formazione delle concrezioni si interrompe per poi riprendere quando il mare si ritira nei periodi glaciali. Proprio da questa cavità i ricercatori dell'ENEA hanno recuperato e campionato una stalagmite di novanta chili ed alta un metro. La sua sezione ha rivelato la lunga serie temporale relativa ai livelli marini impressa nelle stratificazioni.
L’analisi ha descritto cinque trasgressioni marine negli ultimi 330.000 anni, la loro durata, la temperatura dell'aria nei periodi glaciali e la temperatura dell'acqua nei periodi di sommersione. 

 

Argentarola

 

Usciti da Grotta Grande possiamo tenere la parete a destra per arrivare alla Grotta delle Cicaline che con ingresso a circa dieci metri di profondità, strettoia della camera finale a cinque metri, volta piena d'aria ed uscita sempre visibile è facilmente accessibile a tutti. Il video fa vedere solo questa e la zona circostante.

 Profilo grotta delle cicaline

 


Log grotte Argentarola
 

 

Video Argentarola
Clicca per visualizzare su Youtube