Bettolina di Gobal

Gubal Seghir, mar Rosso
A Bluff point, sul punto di ancoraggio meridionale dell’isola di Gobal troviamo, su un fondale sabbioso tra gli 11 ed i 14 metri di profondità, i resti di una piccola imbarcazione. Senza alcuna traccia di sovrastrutture, è però adatta ad una piacevole notturna.

Non si conosce nulla su questo relitto, viene chiamato Barge Gubal oppure in italiano Bettolina di Gobal. Si dice sia stata affondata durante la guerra arabo-israeliana del 1973, oppure che siano i resti di una chiatta da rimorchio perduta. Ha uno scafo in acciaio di circa 35 metri di lunghezza e 6 metri di larghezza, purtroppo di recente ulteriormente collassato. 

 

mappa Gobal

 

Il relitto

L'attrattiva di questo sito di immersione è la grande varietà di vita marina notturna nascosta nei resti dello scafo. Troviamo sempre murene (una davvero gigante vive qui), polpi, lion fish e pesci coccodrillo. Purtroppo essendo il punto di sosta delle imbarcazioni in attesa di attraversare lo stretto, è spesso molto affollato. In questo caso è consigliato dirigere la propria attenzione al piacevole fondo corallino ed al vicino reef oppure evitare l’orario classico dopo il crepuscolo. Le luci delle barche vicine, a volte addirittura sopra, riescono ad illuminare leggermente il relitto, permettendo un migliore e facile orientamento.

Video Bettolina
Clicca per visualizzare su Youtube

 

Log Bettolina